Parmigiano Reggiano Dop Vacche Rosse 40/48 mesi 1 Punta kg.1

 4.7  -  20 commenti

Disponibilità: Disponibile

42,00 €

CONSEGNA: giorni lavorativi

 
STANDARD
EXPRESS

  Italia
1 / 2
1 / 2

  Unione Europea
2 / 3
1 / 2

  Altri paesi
4 / 5
1 / 2

Breve descrizione

Parmigiano Reggiano Dop Vacche Rosse invecchiato 40/48 mesi

Dettagli


Direttamente da Parma:

- 1 Punta di formaggio Parmigiano Reggiano Dop Vacche Rosse

Vacche Rosse, confezionato sottovuoto, peso di Kg.1, stagionato 40/48 mesi. Carattere deciso, sapori e profumi sono più intensi, per solleticare il palato degli intenditori di formaggio maturo.

Marchiato dal Consorzio Vacche Rosse (cooperativa di allevatori che trasforma latte di sola Razza Reggiana), è un prodotto Dop cioè a Denominazione di Origine Protetta, ed infatti può essere prodotto oggi come otto secoli fa, solo con gli ingredienti essenziali e genuini: il latte pregiato della zona tipica, il fuoco e il caglio, con i buoni metodi antichi, con l'arte e la sapienza del casaro.
Occorrono ben 14 litri di latte per fare un chilo di Parmigiano Reggiano.

Vacche Rosse: la Razza Reggiana
La Reggiana è una bovina autoctona dell'Italia settentrionale. La qualità del suo latte viene riconosciuta di gran pregio: proteine e caseina lo caratterizzano e le conferiscono un grande valore aggiunto in sapore e digeribilità.

Ingredienti:

latte di Vacche Rosse, caglio e sale

Caratteristiche nutrizionali:

Contiene solo il 30% di acqua e ben il 70% di sostanze nutritive: proteine, vitamine, fosforo, calcio e minerali. Ricco di aminoacidi essenziali è facilmente assimilabile, grazie alla presenza di enzimi che modificano la caseina e la rendono altamente digeribile: per questo motivo è indicato anche per le persone intolleranti alle proteine del latte vaccino. Inoltre il suo contenuto di grassi è inferiore alla maggior parte degli altri formaggi.

Senza:

lattosio, additivi, conservanti

Scadenza minima:

4 mesi

Come si conserva:

Il Parmigiano Reggiano, acquistato in porzioni ottenute direttamente dal taglio delle forme intere, deve essere mantenuto avvolto in un film plastico e riposto nella zona bassa del frigorifero domestico. Occorre tenere ben pulita la superficie della crosta al fine di evitare che si crei muffa.

Come si consuma - Abbinamenti:

Grazie alla sua spiccata versatilità, il Parmigiano Reggiano è un ingrediente insostituibile della buona cucina italiana. Grattugiato è da sempre il condimento ideale per la pastasciutta, il riso, le minestre. Ma il Parmigiano Reggiano è ottimo anche per un uso da tavola. Proprio per la pienezza e la delicatezza di sapore, può essere mangiato da solo, oppure accompagnato con le verdure in irresistibili insalate. Un classico della saggezza contadina è l’abbinamento con le pere, ma molti devono ancora scoprire l'altrettanto armoniosa combinazione di sapori del Parmigiano Reggiano con confetture di frutta, miele, noci e aceto tradizionale balsamico.